Prossimi Eventi
No events
Calendario
November 2018
S M T W T F S
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1

PostHeaderIcon Torna alla collettività il quadro "Battesimo di Gesù"

L'immagine può contenere: 4 persone

 

I “festeggiamenti” per i primi 10 anni del comitato Loxolensis continuano alla grande!!!

 

Carlo Angelino ha mostrato al pubblico l’attento lavoro svolto del restauratore Lippi, che ha riportato all’antico splendore il dipinto. Il quadro lo conosciamo tutti perché è posizionato appena si entra in chiesa, sulla sinistra: forse non è un opera di grandissima qualità, ma di certo è un opera molto antica, risalente probabilmente al XVII secolo, simbolo e patrimonio importante della nostra collettività, che necessitava di un intervento urgente. Si è intervenuto sostituendo il telaio di supporto, effettuando una “stiratura” della tela; poi si è proceduto con la pulizia, che è risultata più complicata del previsto, per eliminare polveri, fumi, sporco e ritocchi postumi. Dopodiché è avvenuta la fase di stuccatura a favore delle lacune e mancanze presenti, per poi passare ad intervenire sulla cornice. Si è dovuto consolidare e proteggere il legno, degradato fortemente dagli insetti, fissare e sistemare le zone mancanti del policroma.

Posto in alto della cornice, il policroma ha una scritta che recita: ” Nisi quis renatus fuerit ex Aqua et Spiritu Sanctu non potest introire in Regnum Dei”, ovvero “Se l’uomo non rinasce da Acqua e Spirito Santo non potrà entrare nel Regno di Dio”.

Il comitato è molto soddisfatto di aver potuto compiere un progetto così importante: chiediamo il sostegno di tutti perché sarebbe bello poter intervenire su altri quadri presenti nelle nostre Chiese. Questo lavoro è costato 3.050,00 €: nel 2016 lanciammo una campagna per coprire tali spese, ma non bastano. Ci appelliamo perciò alla generosità di tutti voi affinché si possa salvaguardare il più possibile il nostro patrimonio storico/culturale che è immenso.

Lo scorso 13 ottobre, con profonda emozione, è stato presentato in Chiesa Parrocchiale di San Giorgio, il quadro “Battesimo di Gesù” dopo il restauro. Carlo Angelino ha mostrato al pubblico l’attento lavoro svolto del restauratore Lippi, che ha riportato all’antico splendore il dipinto. Il quadro lo conosciamo tutti perché è posizionato appena si entra in chiesa, sulla sinistra: forse non è un opera di grandissima qualità, ma di certo è un opera molto antica, risalente probabilmente al XVII secolo, simbolo e patrimonio importante della nostra collettività, che necessitava di un intervento urgente. Si è intervenuto sostituendo il telaio di supporto, effettuando una “stiratura” della tela; poi si è proceduto con la pulizia, che è risultata più complicata del previsto, per eliminare polveri, fumi, sporco e ritocchi postumi. Dopodiché è avvenuta la fase di stuccatura a favore delle lacune e mancanze presenti, per poi passare ad intervenire sulla cornice. Si è dovuto consolidare e proteggere il legno, degradato fortemente dagli insetti, fissare e sistemare le zone mancanti del policroma.

Posto in alto della cornice, il policroma ha una scritta che recita: ” Nisi quis renatus fuerit ex Aqua et Spiritu Sanctu non potest introire in Regnum Dei”, ovvero “Se l’uomo non rinasce da Acqua e Spirito Santo non potrà entrare nel Regno di Dio”.

 

Il comitato è molto soddisfatto di aver potuto compiere un progetto così importante: chiediamo il sostegno di tutti perché sarebbe bello poter intervenire su altri quadri presenti nelle nostre Chiese. Questo lavoro è costato 3.050,00 €: nel 2016 lanciammo una campagna per coprire tali spese, ma non bastano. Ci appelliamo perciò alla generosità di tutti voi affinché si possa salvaguardare il più possibile il nostro patrimonio storico/culturale che è immenso.

 

La cultura è ricchezza….

 
English version

Pubblicazioni

Brochure Loxolensis

Mostra d'Arte